Donne artiste. Percorsi nella grafica dal Novecento ad oggi

L’esposizione dedicata alla produzione grafica delle artiste presenti nella collezione dell’Istituto

Dal 17/05/2023 al 23/07/2023

La mostra “Donne artiste: Percorsi nella grafica dal Novecento ad oggi” presso il Palazzo della Calcografia è un’importante esposizione che mette in luce il contributo delle donne artiste alla storia dell’arte e della grafica. L’obiettivo della mostra è tracciare i percorsi della ricerca espressiva delle artiste, partendo dai primi decenni del Novecento fino ai giorni nostri.

La mostra presenta opere di oltre quaranta artisti selezionati dalla collezione dell’Istituto centrale per la grafica. Oltre a queste, sono in esposizione circa 80 opere provenienti dai fondi della Calcografia, del Gabinetto disegni e stampe, del settore di arte contemporanea e delle raccolte fotografiche dell’Istituto. La mostra include anche opere di artisti non ancora presenti nella collezione dell’Istituto, ma che sono ritenute significative nel panorama artistico contemporaneo, tra cui Irma Blank, Isabella Ducrot e Elisa Montessori.

La mostra è organizzata intorno a cinque temi principali: Mito/visioni, Paesaggi, Volti/figure, Segni/scritture e Su di Lei. Questa struttura tematica permette di esplorare i diversi approcci delle donne artiste alla creazione grafica e offre un’ampia panoramica delle loro opere. La mostra evidenzia come le donne artisti hanno partecipato alle correnti e ai movimenti della storia dell’arte nel corso del Novecento e oltre.

L’esposizione sottolinea anche il fatto che, nonostante la significativa partecipazione delle donne artiste nel panorama artistico italiano del Novecento, spesso i loro contributi sono stati sottovalutati o trascurati. Solo gradualmente, nel secondo dopoguerra e successivamente, le donne artisti hanno iniziato a ottenere un riconoscimento più ampio all’interno delle raccolte pubbliche.

La mostra comprende opere di diverse epoche e stili, riflettendo l’ampia gamma di approcci e temi trattati dagli artisti. Inoltre, sono incluse le opere delle tre artiste invitate: Irma Blank, Isabella Ducrot ed Elisa Montessori, che rappresentano l’evoluzione della creatività artistica nel corso del secolo.

Un’opera particolare menzionata è “Radical Writings” di Irma Blank, dal suo libro del silenzio III, datata 1983. Si tratta di un acquerello su carta che esplora il concetto di scrittura aniconica, offrendo uno sguardo interessante sulla creatività dell’artista.

La mostra è un’occasione significativa per celebrare il contributo delle donne artiste alla storia dell’arte e per evidenziare le molteplici e innovative espressioni artistiche che hanno portato avanti nel corso dei decenni.

Condividilo con Qualcuno!
  • Tutte
  • Arte & Cultura
  • Cibo
  • Eventi
  • Famiglia
  • Istituzionale
  • Meteo
  • Moda
  • Musica
  • Natale
  • Natura
  • News
  • Politica
  • Scienza
  • Spettacolo
  • Sport
  • Storia
  • Tecnologia
  • Turismo
  • Week End
    •   Back
    • Libri
Load More

End of Content.