Gilbert Halaby – Une Comédie Romaine

La mostra “Une Comédie Romaine” inaugura giovedì 1 giugno 2023 alle ore 17 presso Maja Arte Contemporanea, situata in via di Monserrato 30 a Roma. Questa mostra segna l’esordio italiano dell’artista libanese Gilbert Halaby, nato a Beirut nel 1979. Halaby ha presentato una personale al Museo Beit Beirut in Libano soli due mesi prima, intitolata “Domus Berytus”.

La mostra a Roma includerà circa trenta dipinti realizzati da Halaby negli ultimi due anni e rappresenta un’opportunità unica per il pubblico italiano di scoprire il suo lavoro.

Nora Iosia, nel testo presente nel catalogo della mostra, scrive riguardo all’arte di Halaby a Roma: “Roma è la città di elezione del pittore libanese, qui vive e lavora da molti anni, e proprio questo è il luogo in cui prende avvio la sua ricerca pittorica.Dalla città eterna e dai personaggi che la popolano, fondendosi alle architetture abbaglianti di luce, attinge a pieno la sua poetica del ‘bello assoluto’ immerso in quella dimensione spazio-temporale del ‘carpe diem’ che Roma, come pochi luoghi al mondo, con la sua perpetua bellezza indifferente al trascorrere delle stagioni, mantiene intatta da sempre.”

Le opere “romane” di Gilbert Halaby ritraggono personaggi senza volti, immersi nei movimenti dei loro corpi e delle loro vesti agitate dall’aria del mattino. Le tele catturano sagome di colore che si cristallizzano sulle tele di lino. L’artista esce dal suo studio e utilizza il suo telefono cellulare per registrare brevi video delle persone che lo affascinano nelle strade del centro di Roma. Questi video, spesso in movimento lento, mostrano preti, cardinali, suore, barboni e artisti che a un certo punto diventano consapevoli di essere catturati in brevi video a colori. Gilbert Halaby seleziona frammenti da questi video in movimento e li trasforma in opere d’arte, studiando le numerose angolature e sottolineando l’architettura come tessuto narrativo forte e chiaro.

La mostra presenterà una parte dei dipinti di Halaby che prendono spunto dalla sua raccolta di video, trasformando l’immaginazione catturata nei video in opere su tele di medio-piccolo formato. In queste opere, i colori ad olio sono usati allo stato puro per creare scene cittadine vibranti di colore, senza ombre o sfumature. La pittura modella lo spazio direttamente e coraggiosamente sulla tela.

La mostra “Une Comédie Romaine” è un’opportunità per gli amanti dell’arte di immergersi nella visione di Gilbert Halaby e scoprire la sua personale interpretazione di Roma, della sua architettura e dei suoi abitanti.

Gli orari di apertura della mostra sono i seguenti: martedì-venerdì dalle 15.30 alle 19.30, sabato dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Personale d’arte

Condividilo con Qualcuno!
  • Tutte
  • Arte & Cultura
  • Cibo
  • Eventi
  • Famiglia
  • Istituzionale
  • Meteo
  • Moda
  • Musica
  • Natale
  • Natura
  • News
  • Politica
  • Scienza
  • Spettacolo
  • Sport
  • Storia
  • Tecnologia
  • Turismo
  • Week End
    •   Back
    • Libri
Load More

End of Content.