Eventi Feste e sagre

San Rocco, a Labico una celebrazione diversa ma ricca di emozioni

Dal sito https://montiprenestini.info/ al link https://montiprenestini.info/san-rocco-a-labico-una-celebrazione-diversa-ma-ricca-di-emozioni/

Si è conclusa domenica 30 agosto l’intensa settimana dedicata ai festeggiamenti in onore del nostro protettore San Rocco. Le stringenti e mutevoli situazioni legate alla pandemia in corso non hanno consentito di portare avanti la consueta programmazione estiva, diventata ormai una solida realtà, ma non si poteva lasciar passare in silenzio la festa di San Rocco profondamente amato da tutti i labicani.

“La scelta dell’amministrazione-dichiara la consigliera Miele- è stata portata avanti, in modo impeccabile, dal Comitato Associazioni Labico. Proprio per agire nella stretta osservanza delle indicazioni legate al contenimento sanitario la scelta è ricaduta su due ambientazioni principali: il parco di Palazzo Giuliani e la piazza del Mercato.

Gli ingressi sono stati contingentati a garanzia della salute di tutti i gentili ospiti. Inoltre attenzione particolare è stata data all’utilizzo dei DPI. Nel corso delle diverse serate abbiamo promosso eventi culturali, intrattenimento musicale e cinematografico, spazi dedicati ai giovani e percorsi naturalistici.

È stato indubbiamente un San Rocco particolare, che rimarrà nella nostra memoria collettiva: un’immagine tra tutte quella della statua del santo che si muove solitaria tra le vie del paese. Esprimo i miei ringraziamenti a quanti si sono adoperati per offrire alla collettività momenti di socializzazione: I Castelli della Sapienza, Assogenitori, All’osteria de i ‘gnoranti, B@ndal@rga, Castello di Lugnano, Aspero Sordo, Gli amici di Armando, Giovanni e Lucia, i bravissimi artisti locali Stefano Saracini, Speranza Staroccia, Jessica Recchia, Anna Ragozzino, Emna Re, Davide Impilloni, Manuel Peña Vega con Marco Stazi, Mauro Arnò, gli Uffici comunali, tutta l’amministrazione e in ultimo il Comitato Associazioni Labico. Sono convinta che siamo riusciti a raggiungere un pubblico vasto per età e tipologia offrendo un’ampia gamma di opportunità. Come concludere se non al grido: Viva San Rocco!””

Nonostante qualche preoccupazione iniziale -continua il sindaco Giovannoli- ho notato che l’invito a rispettare le disposizioni in materia di contenimento Covid è stato accolto da parte di tutti con grande senso di responsabilità. La settimana è trascorsa piacevolmente con grande apprezzamento dai partecipanti. Sono certo che torneremo ad una programmazione di maggiore respiro che renderà ancora più lustro ai festeggiamenti in onore di San Rocco.”

FONTE https://montiprenestini.info/san-rocco-a-labico-una-celebrazione-diversa-ma-ricca-di-emozioni/