Concerti Eventi Incontri Musica

Nuove Tribù Zulu in concerto a Palestrina

La band pioniera del gypsy folk rock italiano arriva in concerto a Palestrina il 3 agosto nella splendida location del Festival “Luci su Fortuna”, nel Santuario della Dea Fortuna Primigenia. Il gruppo eseguirà in anteprima assoluta alcuni brani del nuovo disco “Rosa e Fuoco” in uscita a ottobre 2019 per Squilibri Editore.

Musica in movimento per inarrestabili camminanti che abbracciano la loro idea di world music, in cui rock, pop, folk, swing, gypsy, canzone d’autore e suggestioni che guardano verso Oriente, segnano una mappa sonora fondendo mondi diversi che confluiscono in uno stile unico e originale.

Il titolo del nuovo album è stato scelto per affermare che senza l’ardore, il fuoco che accende l’ideale delle nostre vite e l’amore che muove i nostri passi sulla terra, nulla è possibile. Rosa e Fuoco, due simboli testimoni di passaggi terrestri, vite umane che cercano il senso della loro direzione in un tempo che ora più che mai sembra mettere ognuno di noi davanti a nuove sfide.

La formazione:
Andrea Camerini – voce, flauto traverso
Paolo Camerini – contrabbasso, basso elettrico
Ludovica Valori – fisarmonica, pianoforte, tastiere

Andrea Castelfranato – chitarra
Mario Caporilli – tromba
Francesco Pradella – batteria

Luci su Fortuna
Nelle serate di spettacolo la visita al santuario è consentita fino alle 20:45
il Museo è visitabile fino alle 23:30.
La biglietteria chiude mezz’ora prima.
Per facilitare l’accessibilità al museo è attivo un servizio navetta dal centro di Palestrina.

Info e prenotazioni
Tel. +39 06 9538100
pm-laz.palestrina@beniculturali.it

fonte: www.romatoday.it