Comunicazioni Salute

Banca Centro Lazio a fianco degli ospedali.

Nella battaglia al Coronavirus, anche Banca Centro Lazio decide di scendere in campo al fianco del territorio, con un aiuto concreto agli ospedali e agli operatori sanitari. Grazie a uno stanziamento di duecentomila euro l’istituto di credito ha acquistato 7 ventilatori polmonari pressovolumetrici, monitor multiparamedici e un ecotomografo, strumenti e tecnologie indispensabili per la diagnosi e la cura dei casi più gravi. A beneficiare della proficua donazione saranno gli Ospedali di Palestrina, Subiaco e Alatri. “Con questo intervento la banca ha voluto contribuire, in modo concreto e nel minor tempo possibile, al potenziamento delle attrezzature di cui medici, infermieri e addetti al primo soccorso necessitano per fronteggiare l’emergenza – dichiara il presidente della Banca Centro Lazio Amelio Lulli. Un gesto di solidarietà sociale  – aggiunge il presidente – verso la comunità e quanti, istituzioni, medici, infermieri e tutto il personale sanitario, si stanno prodigando senza sosta per salvare vite umane”.Un plauso all’iniziativa della banca è arrivato anche da Rodolfo Lena. “Al Presidente Lulli, al CdA e alla Banca tutta – dice Lena –  va il mio plauso per questo gesto di solidarietà e umanità di cui abbiamo profondamente bisogno. Un gesto – continua – che è un tributo e un ringraziamento a tutto il personale sanitario, sempre, ma ora più che mai, in prima linea”.fonte:montiprenestini.info